IN ARRIVO ALTRE PIOGGE CON

NEVICATE A QUOTE BASSE

Lunedì 12 febbraio ore 21:30

 
neve montiNella giornata di domani (martedì) la depressione che sta interessando in queste ore la nostra regione si allontanerà verso levante consentendo l'inserimento di aria relativamente fredda dai quadranti nord-orientali. Il tempo rimarrà instabile con residue precipitazioni che su alcuni settori potrebbero risultare anche a carattere di rovescio. Sulla mappa in basso, prevista
per le ore centrali di martedì 13 febbraio, possiamo apprezzare l'allontanamento del vortice depressionario; al suo seguito affluirà aria relativamente fredda che sulla nostra regione si presenterà dai quadranti nord-occidentali. Intanto un nuovo vortice di bassa pressione proveniente dal nord Atlantico è pronto a fare il suo ingresso sulla nostra penisola. 
122181
Infatti osservando la cartina successiva, prevista per mercoledì 14 febbraio, notiamo come la depressione avrà raggiungerà le coste della nostra regione agganciando il vecchio vortice sull'est Europa e formando così un'unica figura depressionaria, che in gergo tecnico è denominata "occhiale". Alla quota isobarica di 500 hPa (a circa 5400 metri) sarà presente aria molto fredda (temperature al di sotto dei -30°C).
122182
Ritornerebbero così le precipitazioni su tutta la nostra regione e considerando che alle quote medie (a 5400 metri) sarà presente aria molto fredda, contestualmente all'ulteriore aria fredda che affluirà domani nei bassi strati, è lecito attendersi nevicate a quote basse, localmente anche molto basse lungo tutta la dorsale appenninica. Non si escludono locali grandinate o addirittura rovesci di gragnola su molte località di pianura.
 
In sintesi per domani (martedì 13 febbraio) ci attendiamo condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso con maggiori addensamenti sulle aree centro-meridionali della regione, in modo particolare sul Cilento dove saranno possibili frequenti precipitazioni a prevalente carattere di rovescio. Nevicate in montagna al di sopra dei 1000 metri. Temperature in diminuzione; venti moderati o forti da nord-ovest in mare aperto mentre risultareanno deboli settentrionali altrove. Mare molto mosso o agitato.
 
Mercoledì, cielo da nuvoloso a molto nuvoloso con precipitazioni diffuse più intense sulle aree esposte ad ovest della catena appenninica. Nevicate lungo tutta la dorsale appenninica fino a quote basse (vedi mappa in basso), specie dal pomeriggio. Temperature in diminuzione, venti tra deboli e moderati da ovest con tendenza a disporsi da est-nord-est dalla serata. Mare mosso.
 
122183
IMPORTANTE: Mi preme ricordare che proprio la quota neve è soggetta a continue modifiche dipendenti dalla posizione esatta che assumerà il vortice sul Tirreno. Piccoli spostamenti (50-100 Km più a nord o più a sud, come più ad est o più ad ovest) determinano importanti variazioni sia per quanto riguarda la distribuzione delle precipitazioni e sia per il limite della quota neve. Pertanto vi invito a seguire i prossimi aggiornamenti.
 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in anteprima iscriviti al gruppo facebook; vai qui  e clicca sul bottone iscriviti.

Giuseppe Stabile Copyright 2018 Meteocilento - Riproduzione Riservata

42166

 
 
 

Articoli popolari

Articoli recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per mostrarti messaggi pubblicitari personalizzati.
Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego dei cookie in questo sito web ti invito a cliccare sul tasto "Approfondisci".
Se si prosegue alla navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.