GIUGNO FRESCO ED INSTABILE?

SOLO SENSAZIONE, I NUMERI DICONO ALTRO

Sabato 14 luglio ore 18:00

stazionemeteoL'analisi che segue è stata elaborata con i dati registrati dalla stazione meteorologica installata ad Altavilla Silentina in località Cerrelli (60 m.s.l.m.). Nel mese di giugno appena trascorso frasi tipo "estate anonima con fresco ed instabilità ricorrente e con richiami addirittura ai mesi autunnali sono fioccate ovunque", e non solo durante le consuete discussioni da bar; molti tra sedicenti cultori di climatologia e meteorologia ne hanno scritte
e dette di mille colori. Il dato scientifico (numerico) NON è un'opinione e NON può essere modificato dalle sensazioni soggettive.
 
Ma vediamo quali sono questi dati partendo dalla temperatura media che è stata registrata negli scorsi mesi di giugno a partire dal 2012.
Come possiamo apprezzare sul grafico in basso, il mese di giugno appena trascorso ha fatto registrare una temperatura media di 23,4°C, posizionandosi al secondo posto; appena 0,7°C in meno rispetto al mese di giugno dello scorso anno e 2°C in più rispetto al giugno del 2013.
Temperature medie

 

 
Proseguiamo la nostra analisi con il grafico relativo al numero di giornate in cui la temperatura massima è stata pari o superiore a 30°C. Al primo posto abbiamo giugno del 2012 con ben 13 giornate in cui la temperatura massima ha raggiunto o superato i 30°C. Si tratta di un dato importante in quanto ha staccato di 5 unità giugno 2017, mese quest'ultimo appartenente all'estate dei record.
Temperature massime
 
 
A seguire vi mostro il grafico dove sono riportate il numero di giornate in cui la temperatura minima non è scesa al di sotto dei 20°C. Il valore di 20° non è preso a caso; è il riferimento alle cosiddette "notti tropicali", ovvero quando la temperatura minima, nell'arco delle 24 ore, non scende al di sotto di tale valore la notte è denominata "notte tropicale". 
Ben 6 sono state le notti tropicali nel mese di giugno appena trascorso; non male vero?
Temperature minime
Prima di passare al quadro delle precipitazioni vorrei fare una prima considerazione:
chi ritiene che il mese di giugno di quest'anno è stato fresco appellandosi al numero di giornate in cui la temperatura massima non ha raggiunto i 30°C si sbaglia di grosso. Nel caso in cui si fossero registrate un numero di giornate con temperatura massima uguali o superiore al mese di giugno del 2012, considerando la temperatura media che è stata registrata, allora avremmo avuto davvero un giugno 2018 incredibilmente caldo, probabilmente il più caldo di tutti i tempi.
Non è stato il giugno 2018 fresco ma sono stati quelli del 2012, 2015 e 2017 molto caldi. Certamente se si pretendeva un mese di giugno paragonabile a questi che ho appena citato allora è altra storia; altra estate, non l'estate mediterranea bensì estate africana!
 
Infine ecco il grafico relativo alle precipitazioni, e qui davvero c'è poco da aggiungere! Io davvero mi chiedo: ma cosa si pretende dalla natura?
 
precipitazioni

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in anteprima iscriviti al gruppo facebook; vai qui e clicca sul bottone iscriviti.

Giuseppe Stabile Copyright 2018  Meteocilento - Riproduzione Riservata

42166

Articoli popolari

Articoli recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per mostrarti messaggi pubblicitari personalizzati.
Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego dei cookie in questo sito web ti invito a cliccare sul tasto "Approfondisci".
Se si prosegue alla navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.