Tessera

Archivio storico

archivio news

STAZIONE METEOROLOGICA DI CERRELLI:
60 m.s.l.m.

BREVE ANALISI DEI PRINCIPALI PARAMETRI METEOROLOGICI REGISTRATI NEL 2015

Sabato 2 gennaio ore 18:00

21161In questo articolo verrà riportato, in linea generale, l'andamento della temperatura e della piovosità registrato nell'anno solare appena terminato. Lo facciamo, come sempre, con dati numerici alla mano che spesse volte sorprendono anche il più attento osservatore della natura. Infatti non sempre un periodo apparentemente caldo o freddo trova conferme con i dati strumentali, e questo perchè l'influenza dei fenomeni meteorologici è molto soggettiva. Ad esempio, senza il conforto dei dati strumentali, saremmo disposti a mettere le mani sul fuoco nell'affermare che - ad Altavilla Silentina -  gli ultimi 61 giorni del 2015 sono stati i più caldi degli ultimi 10-15 anni, o forse degli ultimi 50 anni o, addirittura, a memoria d'uomo.
E allora bando alle chiacchiere tiriamo fuori i numeri e vediamo come è andata.
 
Iniziamo la nostra analisi con le Precipitazioni:
 
La pioggia complessiva caduta nell'intero anno è stata di 1282,25 mm
Il mese più piovoso è stato ottobre con 326,75 mm, quello più siccitoso dicembre con 0,00 mm.
Il mese con il maggior numero di giornate piovose è stato febbraio con 18 giorni con pioggia.
Il giorno più piovoso in assoluto è stato il 30 gennaio con 91,70 mm di pioggia in 24 ore (alluvione Sele e Calore).
Il periodo più lungo senza precipitazioni è stato registrato tra il 27 novembre e il 31 dicembre con 35 giornate consecutive senza pioggia.
 
In basso ecco il grafico delle precipitazioni dell'intero anno:
21162
Esaminando questi dati si possono fare molte valutazioni, e alcune molto importanti. Ad esempio, possiamo apprezzare una prima anomalia derivante dal mese di dicembre che ha fatto registrare 0,00 mm di pioggia. A mio giudizio questa non rappresenta la vera anomalia poichè dicembre non rientra tra i mesi statisticamente più piovosi dell'anno, per cui un deficit pluviometrico anche notevole ci può stare. Quello che è davvero anomalo va ricercato nella quantità e distribuzione delle precipitazioni registrata nel mese tra i più piovosi, per eccellenza, dell'anno: novembre. Nel mese di novembre sono caduti 60 mm di pioggia e distribuiti in 4 giorni. È stato un mese estremamente siccitoso se, ad esempio, lo paragoniamo ad ottobre il quale ha fatto registrare 326,75 mm di pioggia. In breve dicembre ha contribuito ad aggravare il deficit pluviometrico di novembre ma da solo (dicembre) non costituisce affatto un'anomalia importante. Detto ancora più semplicemente: solo 4 giorni con pioggia (totale 60 mm) negli ultimi 61 giorni del 2015 sono davvero da primato e ci forniscono un'ulteriore prova dell'estremizzazione dei fenomeni.
 
Passiamo ora alle Temperature:
 
La media annuale delle temperature minime è stata di 12,9°C, quella delle massime, invece, di: 22,11°C. 
Almeno sul nostro comprensorio, questi valori NON rappresentano nessun record, poichè già il 2014 ha fatto registrare valori superiori: 13,03 la media delle minime e 22,13 la media delle massime.
 
Sicuramente qualcuno replicherà: "ma il periodo stranamente mite l'abbiamo vissuto a novembre e dicembre".
Bene, nessun problema: vi riporto la media delle temperature minime e massime registrate negli ultimi 61 giorni del 2015 e del 2014. Tenetevi forte che ne vedrete delle belle.
 
Novembre-Dicembre 2015: Media temperature minime: 7,9°C.
Novembre-Dicembre 2015: Media temperature massime: 17,6°C.
 
Novembre-Dicembre 2014:Media temperature minime: 10,4°C.
Novembre-Dicembre 2014: Media temperature massime: 19,2°C.
 
Quante persone erano convinte che novembre e dicembre 2015 non si erano mai rivelati così miti? Questo per far capire che le valutazioni a stima dei parametri meteorologici possono essere inficiate da errori anche grossolani poichè la sensazione di caldo o freddo è soggettiva e dipende soprattutto dallo stato di salute di una persona. Quante volte nel mese di dicembre, con una temperatura di 16-17°C ho sentito dire: mamma che freddo! Solo perchè, forse, eravamo a dicembre!

Anche il grande Totò a Milano, insieme al fratello e alla sorella disse:

Hai caldo? È l'impressione. A Milano fa freddo!

In basso il grafico delle temperature minime e massime registrate nell'anno solare 2015.
21163
 Giuseppe Stabile Copyright 2013 Meteocilento - Riproduzione Riservata 

Articoli popolari

Articoli recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per mostrarti messaggi pubblicitari personalizzati.
Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego dei cookie in questo sito web ti invito a cliccare sul tasto "Approfondisci".
Se si prosegue alla navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.