Tessera

Archivio storico

archivio news

Articoli in evidenza 

 LA CERTIFICAZIONE DI METEOROLOGO E

TECNICO METEOROLOGO 

 
certificatoFinalmente in Italia è nato lo strumento che permette di certificare la competenza degli esperti e professionisti del mondo della Meteorologia. L’attività che ha condotto alla stesura dello Schema di Certificazione delle competenze per le figure professionali di Meteorologo e Tecnico Meteorologo, è stata condotta dal Tavolo di lavoro convocato da Dekra (Organismo di certificazione di sistemi, prodotti e persone). Al Tavolo hanno partecipato, quali parti interessate ed esperti del settore, delegati del Consorzio Interuniversitario per la Fisica delle Atmosfere e delle Idrosfere (CINFAI), della International Association of Meteorology and Atmospheric Sciences (IAMAS), del Regional Training Center (RTC) dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale e del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
Il disciplinare, unico a livello internazionale, risponde ai requisiti della norma ISO 17024 per la certificazione delle competenze; inoltre, per i requisiti formali previsti, risponde alle raccomandazioni definite all’interno del documento WMO N. 1083 dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale, come confermato dal Rappresentante Permanente dell’Italia presso l’OMM, Colonnello Silvio Cau.
A seguito del superamento dell’esame previsto, il candidato, appurato il possesso dei prerequisiti, può fregiarsi della qualifica di “professionista certificato”.
Il mantenimento del titolo rappresenta l’evidenza della competenza e del continuo aggiornamento professionale ed, elemento fondamentale, il rispetto del Codice Deontologico nell’espletamento della propria attività professionale svolta nell’ambito della Meteorologia.
 
In basso il servizio video realizzato dalla redazione di Cilento Channel

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in anteprima iscriviti al gruppo facebook; vaiqui  e clicca sul bottone iscriviti.

Giuseppe Stabile Copyright 2017 Meteocilento - Riproduzione Riservata

42166

LE METEOROPATIE, ECCO COSA SONO

Giovedì 16 marzo ore 9:00

163171Ogni volta che si verifica un cambiamento del tempo, anche minimo, si accusano disturbi allora vuol dire che i meccanismi di adattamento al clima non funzionano a pieno regime. Il fenomeno, in costante aumento nell’ultimo decennio con la complicità dei fattori inquinanti dispersi nell’aria, è comunemente detto “meteoropatia”. Secondo gli ultimi studi effettuati alla Cattedra di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano il disturbo

Leggi tutto: I DISTURBI LEGATI AI CAMBIAMENTI DEL TEMPO: LE METEOROPATIE

CORSO DI METEOROLOGIA PRESSO LA SEDE DELLA PROTEZIONE CIVILE COMUNALE DI AGROPOLI

Venerdì 13 novembre ore 17:00

pagina69Giovedì 12 novembre 2015, presso la sede della protezione civile del comune di Agropoli si è tenuto un corso basico di meteorologia, organizzato dall'amministrazione comunale - settore protezione civile, nella persona dell'assessore Massimo La Porta, sensibile ai problemi di natura idro-meteorologica. Infatti, nell'estate scorsa, ha accolto la proposta avanzata da

Leggi tutto: AGROPOLI 12-11-2015: CORSO DI METEOROLOGIA SVOLTO PRESSO LA SEDE DELLA PROTEZIONE CIVILE COMUNALE

METEOGRAMMA DI ALTAVILLA SILENTINA

Modello meteo WRF-ENS by MeteoNetwork elaborato con l'utilizzo dei dati registrati dalla stazione meteorologica di Cerrelli (60 m.s.l.m.).
 
I meteogrammi sono strumenti grafici che raffigurano l'andamento temporale di certe variabili meteorologiche in una data località geografica. Quando si hanno dei risultati derivati da un sistema ENS, si fa uso di particolari rappresentazioni grafiche per riportare l'informazione complessiva dei membri ENS. Rappresentano un valido supporto per elaborare una previsione a carattere locale. I grafici che seguono sono stati elaborati dal modello WRF-ENS by Meteonetwork utilizzando i dati della stazione meteorologica di Cerrelli la quale è iscritta regolarmente alla rete nazionale Meteonetwork. Grazie a questi elaborati, messi a disposizione dall'Associazione, ognuno può dilettarsi ad elaborare una previsione per le prossime 48-60 ore, in questo caso valida per il comprensorio di Altavilla Silentina.
 
La scansione temporale per ogni meteogramma è di 3 ore in 3 ore. I primi 2 meteogrammi della prima mappa in basso riguardano l'andamento delle temperature relative alle quote isobariche di 850 hpa (circa 1500 metri) e 925 hpa (circa 700 metri); il terzo ci indica la possibilità di precipitazioni con le relative probabili cumulate. I primi 3 sono rappresentati mediante un fascio di linee orizzontali (spaghi); sono le 7 possibili soluzioni più il run ufficiale (colore nero). Il quarto meteogramma è rappresentato da 8 rettangolini posti verticalmente per ogni 3 ore; ogni rettangolino è relativo ad una possibile soluzione. Il tipo di precipitazione è indicato nella leggenda in basso mediante i colori.


Giuseppe Stabile Copyright 2016 Meteocilento - Riproduzione Riservata

42166

 

PREVISIONI METEO:

IL FALSO MITO DELLE APP

Sabato 27 giugno ore 18:30

Volete fidarvi delle previsioni elaborate in modo automatico (senza l'intervento del previsore in carne ed ossa) che avete installato sul vostro telefonino o smartphone? Bene, abbiate almeno la bontà e la delicatezza di NON mostrarmi questa spazzatura quando, incontrandomi, mi chiedete una previsione, oppure controbattere dicendo ma..... la televisione ha detto o il giornale riporta..... Non immaginate che torto mi fate, tanto che non riesco a trovare le parole per replicare, per cui annuisco e in cuor mio dico: Poveretto, che pena mi fa!
 
Vi invito a leggere attentamente questo articolo ben fatto dal collega Luca Angelini:
appConcerto di Eric Clapton: che tempo farà tra 10 giorni, ore 21.00, al Central Park di New York? Mano allo smartphone e il tempo non ha più misteri. La risposta corretta invece sarebbe un’altra: just an illusion, traduzione italiana: previsione impossibile.
Un modo certamente singolare per iniziare la nostra consueta chiacchierata, ma che vuol

Leggi tutto: PREVISIONI METEO: IL FALSO MITO DELLE APP

Articoli recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per mostrarti messaggi pubblicitari personalizzati.
Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego dei cookie in questo sito web ti invito a cliccare sul tasto "Approfondisci".
Se si prosegue alla navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.